La rivoluzione
comincia a tavola
Un nuovo percorso di sostenibilità. Valorizzare la biodiversità
per promuovere e divulgare la cultura enogastronomica.
Leggi tutto

Giugno Slow 2021

Food for Change

A tavola con Garibaldi

A seguito della lettura e ricerca tra i documenti, epistole, diari dell’illustre Agricoltore Garibaldi che, per circa 30 anni, abitò l’isola di Caprera occupandosi della nascita, cura e sviluppo della sua azienda agricola, emergono i seguenti prodotti dell’orto e/o (ma anche acquistati e commerciati) che popolavano la dispensa della sua casa. Accanto a questi prodotti sono elencati e illustrati alcuni abbinamenti ricorrenti, particolarmente graditi al Generale, come pure alcune preparazioni gastronomiche che soleva consumare per sé e per i suoi ospiti.

Leggi di più

La rivoluzione comincia a tavola

…ogni rivoluzione parte da dei contest…attori… e poi coinvolge tutti gli oper...attori... ecco i nostri:

News e aggiornamenti

Giugnoslow 2021: Vite e Vite, racconto di vino.

Posted Buy:

Giugnoslow 2021: Vite e Vite, racconto di vino. I Laboratori del Gusto, ponti tra isole del Mediterraneo   19 luglio...

Cresce la famiglia dei partecipanti a giugnoslow 2021

Posted Buy:

La Maddalena: Turismo, Ambiente, Gastronomia. Dopo Ristoranti e Bar, da oggi l’adesione a Giugno Slow è aperta a tutti gli...

Mondo della ristorazione e Bar

Posted Buy:

  Giugno slow riserva un ruolo centrale al comparto della ristorazione e dei bar attraverso i due contest ideati quale...

Nuova Edizione 2021

Posted Buy:

  Pronti, partenza, via… si rimette in moto la macchina organizzativa di Giugno Slow a La Maddalena, con l’obiettivo di...

- Giuseppe Garibaldi -
Facciamo nostri i frutti della terra dove nascemmo, per farne libero scambio con altri. Facciamo della guerra un anacronismo, e del lavoro un inno allo Eterno. Quando le campane e i cannoni saranno divenuti macchine produttrici, il dispotismo disarmato tornerà nell'ombra donde uscì, per la disperazione degli uomini, e l'alba della felicità biancheggerà l'orizzonte, per irradiar quindi l'orbe universo.

- Giuseppe Garibaldi -