Associazione Passu Malu guide

Passu Malu:  associazione guide dell’arcipelago di La Maddalena

Passu
Malu

passu malu guide arcipelago

passu malu guide arcipelago

propone
Escursioni e visite guidate

I tre fine settimana dal 12 al 26 giugno saranno animati da escursioni guidate organizzate dall’Associazione Passu Malu e dal team giovani di La Maddalena. Ogni escursione (12 giugno Stagnali – Poggio Rasu, 19 giugno Nido D’Aquila e Cava Francese, 26 giugno Centro Storico – Caccia al Tesoro) è pensata per far apprezzare e conoscere il magnifico ambiente dell’arcipelago e la sua storia e terminerà con un aperitivo o un pic-nic, coniugando cultura, cibo e divertimento!

Le guide ambientali escursionistiche di Passu Malu e il team Giovani di La Maddalena, all’interno dell’iniziativa Giugno Slow 2022, propongono delle passeggiate alla scoperta dell’Arcipelago di La Maddalena. Sarà possibile raccontare come questo luogo si sia modificato nel tempo in funzione dell’uso che ne è stato fatto: fortificazioni per la difesa, aree agricole per la coltivazione, insediamento di pescatori e zona turistica negli ultimi anni. In un viaggio storico/culturale ne scopriremo l’identità attraverso le piante e le abitudini alimentari, e sarà possibile allargare gli orizzonti assaggiando i prodotti del nord Sardegna.
Le escursioni sono gratuite a parte l’eventuale costo dei pasti e delle bevande.

Passu Malu - associazione di guide arcipelago di La Maddalena

riferimenti

Stefania Consolini
WhatsApp: 347 620 7944

Irene Galante
WhatsApp: 388 937 8451

Elena Napolitano
WhatsApp: 349 299 0470

Giuliano Gaio
WhatsApp: 347 848 8803

Eleonora Amoroso
WhatsApp: 335 582 9321

Via Giovanni Usai
07024 La Maddalena (SS)

email: ass.passumalu@gmail.com

facebook: @PassuMalu

Perché chiamare un’Associazione “Passu malu”? Questo antico toponimo dell’Arcipelago non compare in nessuna cartina, in nessun documento “ufficiale”, eppure era ben noto agli antichi abitanti di Spargi che così chiamavano da sempre una zona dell’isola particolarmente impervia ed inaccessibile. Un altro pezzo di storia che andava perduto per sempre, perché presente solo nella memoria degli ultimi discendenti di quegli antichi abitanti. Abbiamo voluto legare per sempre questo nome ad un’associazione di Guide ambientali, perché rappresenti un legame tra il passato ed il futuro, per sancire un’identità che non deve andare perduta. Questo nome vuole essere il filo conduttore che unisce due realtà così distanti nel tempo: una rappresentata da pastori, pescatori, scalpellini e la nostra, che prosegue la propria esistenza scommettendo ancora su queste isole. Sempre più convinti che la bellezza e l’unicità di questo Arcipelago siano la risorsa ecosostenibile su cui concentrare tutto il nostro impegno, la nostra professionalità ed il nostro entusiasmo.

Stefania Consolini, Manuela Cannas, Fabio Presutti

“Passu malu” is an ancient toponym of the Archipelago of Maddalena that does not appear on any map or in any “official” document, but was well known to the ancient inhabitants of the Island of Spargi who always called it this, being a particularly inaccessible area…another part of history that has been lost forever, because it was present only in the memory of the last descendants of those ancient inhabitants. We therefore wanted to link this old name to our association of guides, because it represents a link between the past and the future, to make an identity that should never be lost. It is hoped this name will become a link between two realities so distant in time: one represented by shepherds, fishermen and stone masons, and ours, which continues its existence on these islands. We are convinced that the beauty of this Archipelago is the eco-sustainable resource on which to focus both our enthusiasm and professionalism.

Giugno Slow I Semi del Futuro